Scatole e scatoloni: la memoria selettiva e la censura ai musei capitolini

A nessuno è piaciuta la mossa di coprire le statue ai musei capitolini per la visita di Rouhani ma se c’è una cosa fastidiosa – veramente fastidiosa – è la memoria selettiva. Quindi facciamo un po’ di  mente locale. Non commenterò le notizie, mi limiterò a riportarle così come le hanno date i giornali. La ricerca è stata molto veloce quindi non sarà sicuramente esaustiva. Se volete contribuire ve ne sarò grata. Nel frattempo ringrazio tutti quelli che in questi giorni stanno facendo esercizio di memoria.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se avete voglia di continuare, scrivete pure le vostre segnalazioni qui sotto: saranno integrate nel post.

Ilaria

Advertisements

3 pensieri su “Scatole e scatoloni: la memoria selettiva e la censura ai musei capitolini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...