Zucchine ripiene

Io ve lo dico: non imparate da me. Sono scorrettissima in cucina. Cioè, uso sempre buoni prodotti ma con le ricette  improvviso. Forse il mio unico pregio è l’intuizione dell’abbinamento dei sapori o, per meglio dire, odori perché amo i profumi e di conseguenza amo le spezie. Comunque stasera avevo delle zucchine, poca verdura in casa e alcuni medaglioni reduci dal congelatore. Così ho messo insieme le cose e, onestamente, il risultato è stato sorprendente. Così mi accingo ad appuntare questa ricetta. Ovviamente con le dosi precise non risulterà mai più così buona come stasera ma diciamo che mi serve pur sempre un canovaccio.

zucchine-tondi

Zucchine tonde 8

Carne macinata (3 hamburger, 300 gr circa)

1 Uovo

Parmigiano grattugiato (se ne può fare a meno)

Basilico tritato

1 spicchio d’aglio privato dell’anima

1 scalogno  (oppure una cipolla messa in acqua con pochissimo zucchero)

Pepe nero q.b.

Noce moscata

Pan grattato 50 gr (o fette biscottate tritate al frullatore)

1 mestolo di brodo

Preparazione
Preparare una piccola quantità di brodo vegetale. Lavare le zucchine, aprirle in due e scavarle con l’attrezzo per fare le palline. Tenere da parte l’interno. Salare le zucchine svuotate poi capovolgerle perché perdano il liquido di vegetazione.

Mettere nel frullatore uno spicchio d’aglio privato dell’anima, uno scalogno pulito e l’interno delle zucchine. Frullare e aggiustare di sale, pepe e noce moscata. Versare la carne trita e frullare. Aggiungere l’uovo e frullare. Infine spezzare due – tre fette biscottate a seconda dei gusti e frullare. Aggiungere il parmigiano e il basilico. In realtà l’impasto è molto buono anche senza parmigiano quindi sarà da provare anche così.

Riprendere le zucchine scolate e riempirle fino all’orlo spolverizzandole con il pan grattato. Scaldare il forno, mettere un mestolo di brodo nella teglia, adagiarvi le zucchine. Cuocere in forno ventilato 160° per 35 minuti (statico preriscaldato a 180° per 45 minuti).

Appunto: l’impasto è molto buono e si presta anche per delle cocotte di carne e zucchine da fare in piccoli contenitori monodose. Si deve solo aver cura di passare un po’ d’olio e di pan grattato per evitare che attacchi.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...