Recuperare il credito sottratto a vostra insaputa

20140928_120845

manina Stamani mi sono svegliata con una bella sorpresa: il mio credito era stato decurtato di 4.99 euro (facciamo 5 ). Ho fatto mente locale: non ho mai attivato nessun servizio a pagamento che si chiamasse “Cucina facile”. Eppure mi avevano preso i soldi. Il servizio aveva attivato automaticamente sul mio cellulare un abbonamento a mia insaputa. E che abbonamento! 4.99 euro a settimana per riceve informazioni che nemmeno mi interessano. Seguendo la procedura di disattivazione ho scoperto che ci sono servizi analoghi per il calcio, i giochi, la cucina (facile) e l’immancabile pornografia. Tecnicamente non si può chiamare truffa ma lascio giudicare voi.

Potrebbe capitare a chiunque: io non ho fatto niente per attivare il servizio o almeno niente che io ricordi. Perché basta toccare un banner pubblicitario, magari per chiuderlo, che si è presi dentro. Ma prima di lanciarvi in acrobazie linguistiche degne dei più esperti scaricatori di porto, fermatevi un attimo e leggete bene queste parole: c’è una soluzione. Sì, c’è una soluzione: non vi hanno fregato impunemente, potete bloccarli ora e per sempre e anche riavere indietro i vostri soldi.

La procedura è semplice: segnalo i passaggi che ho seguito arrivando a piena soddisfazione.

1) Non buttare l’sms che vi comunica l’accredito ambiguo e i successivi.

2) Telefonare al numero indicato e seguire la procedura per la disattivazione immediata del servizio. Qualcuno ha ricevuto l’indicazione di telefonare allo 0689970402, io dallo 0692927434). Portate pazienza. Il servizio è naturalmente a pagamento ma farete tanto più presto quanto più fate attenzione alla informazioni.

3) Telefonare al vostro operatore e chiedere queste due precise cose:

3a) Il Blocco Servizi a Sovrapprezzo

3b) Il Risarcimento dei 4.99 euro come suggerito dal sito CODACONS

Attenzione perché ho letto che si può chiedere il rimborso una volta sola. Ma dopo aver effettuato il Blocco servizi a Sovrapprezzo non dovrebbero esserci ulteriori problemi. I miei operatori, con le informazioni precise riportate sopra, sono stati molto gentili.

Fine, e spargete voce.

Annunci

11 pensieri su “Recuperare il credito sottratto a vostra insaputa

  1. tg

    ti ringrazio. Ho visto questo post e sono riuscito a disabilitare il servizio a mia mamma. Una cosa ignobile . Inoltre al call center vodafone erano riluttanti a restituirmi i 5 euro pertanto dal 190 ho scritto linkando un pdf con sentenza che diceva che erano loro responsabili in solido. Oggi restituiti i 5 euro ma che fatica a far valere i proprio diritti

    Mi piace

    Rispondi
  2. Cristina

    A me di 7€ ne hanno rimborsati solo 3.50. Vergognoso! Ma non capisco come sia possibile che queste attività commerciali siano impunite nonostante applichino una politica di silenzio assenso, applichino due diversi sistemi di conferma abbonamento (se sei sul pc chiedono un codice inviato tramite sms, mentre se clicchi su un banner non serve codice) e, dulcis in fundo, possano utilizzare un sistema di autoclic mentre tutti gli altri, giustamente, chiedono di digitare un codice alfanumerico per assicurarsi che tu sia una persona e non, appunto, una macchina.

    Mi piace

    Rispondi
    1. Roberto

      Confermo che chiamando il proprio operatore,nel mio caso wind(ti rispondono da tirana!!!)ti disattivano il servizio a pagamento e chiedendo.rimborsano i soldi furbescamente addebitati.
      Io poi ho richiesto di disabilitare ogni tipo di servizio a pagamento.

      Mi piace

      Rispondi
  3. ilariasabbatini Autore articolo

    Cara Cristina ti consiglio di rivolgerti a un’associazione consumatori come l’ADICONSUM o il CODACONS
    http://www.adiconsum.it/aree_tematiche/telecomunicazioni_tecnologia/index.php?id=1049&arg=22

    http://www.codacons.it/articoli/tlc_antitrust_apre_istruttoria_su_telecom_wind_vodafone_e_h3g_dopo_denuncia_del_codacons__270319.html

    Questo è il comunicato del garante della concorrenza e del mercato http://www.agcm.it/component/content/article/8-comunicati-stampa/7405-multe-a-telecom-wind-vodafone-e-h3g-per-i-servizi-premium-a-sovrapprezzo.html

    Altro link informativo http://www.helpconsumatori.it/primo-piano/servizi-a-sovrapprezzo-dallantitrust-stangata-da-5-mln-di-euro-a-telecom-h3g-vodafone-e-wind/90652

    Qui c’è un link gestore per gestore dove si può partecipare alla campagna collettiva di rimborso http://www.altroconsumo.it/hi-tech/cellulari/news/rimborso-servizi-non-richiesti

    Una sentenza è questa http://www.altalex.com/index.php?idnot=10641

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...